Radiografie panoramiche dentali

Una diagnosi precisa e' fondamentale per programmare i trattamenti di malattie dentali e regolarmente vengono utilizzate le radiografie panoramiche. Vale a dire, in questo modo l'odontoiatra puo' ottenere una visone completa delle condizioni dei denti, dell'osso e anche di qualsiasi processo infiammatorio possibile, che rende piu' facile diagnosticare e velocizzare il trattamento. Oggi, le immagini 2D e 3D, note anche come ortopantomogramma, o radiografia panoramica delle arcate dentarie, sono sempre piu' utilizzate per fornire informazioni non solo sullo stato dei denti ma anche indicazioni  delle arcate dentarie, delle ossa mandibolari e mascellari, e dei seni mascellari.

Grazie ai metodi digitali, e' possibile realizzare immagini panoramiche complete della mascella in pochi minuti, che sono molto migliori a differenza delle radiografie classiche.

Questo tipo di radiografie panoramiche  (ortopantomogramma) sono particolarmente utili nella pianificazione di procedure implantologiche e chirurgiche.

Come viene fatta  la radiografia panoramica digitale?

Al cliente sottoposto alla radiografia panoramica viene richiesto di mordere una spatola plastica, in modo che tutti i denti, possano essere visualizzati individualmente.  Il processo di ortopantomografia richiede all'incirca 30 secondi,  vale a dire il tempo necessario affinché  il dispositivo esegua l'escursione richiesta intorno al cranio e la radiografia panoramica digitale e' immediatamente disponibile sul computer. La dose di irraggiamento è minima e non rappresenta un pericolo per la salute.

Presso la Clinica dentale Riviera Dent la radiografia panoramica digitale viene effettuata con il dispositivo Planmeca sia per scopi diagnostici sia per la pianificazione dell'implantologia dentale.

Richiedi un preventivo gratuito