I metodi più efficaci per lo sbiancamento dentale

Il colore dei denti è sicuramente una delle prime caratteristiche che si notano in una persona. Infatti, il colore bianco o comunque chiaro è indicatore di denti sani e belli, mentre le discromie, benché antiestetiche sono spesso anche indicatori di cattiva igiene orale o sintomo di diverse malattie dentali.

Però, preservare il colore naturale dei nostri denti, che può anch’esso variare a seconda della genetica, è spesso molto difficile. Infatti, cibi e bevande che consumiamo ogni giorno possono causare discromie ai denti e renderli più scuri. Così a lungo andare fumo, caffè, tè e altre sostanze lasciano il loro segno sui nostri denti.

La scienza applicata alla medicina dentale ha però creato diversi metodi per ovviare a questo problema, che nella maggior parte dei casi non è sintomo di malattie. Nella moderna medicina dentale viene maggiormente utilizzato il metodo a base del perossido di idrogeno che, combinato con il laser, permette di ottenere ottimi risultati in tempi brevi. Va detto che prima di procedere con lo sbiancamento i denti vengono sottoposti ad una pulizia professionale che aiuta ad eliminare eventuali residui accumulatisi sui denti a lungo andare.


Il perossido di idrogeno

Il metodo di sbiancamento dentale più utilizzato prevede l’applicazione di un gel che grazie alla sua composizione ricca di ossigeno favorisce lo sbiancamento dei denti. Siccome il perossido, componente principale del gel, può provocare danni ai denti in caso non venga applicato con cura, è consigliabile recarsi da un medico dentista che saprà dosare la sostanza e adeguare i tempi di trattamento di modo che i denti non subiscano danni. Ugualmente, il medico isolerà i tessuti circostanti per ovviare a irritazioni delle mucose orali.

Solitamente il procedimento richiede due o tre sedute e dopo l’applicazione può manifestarsi una leggera sensibilità dentale..


Sbiancamento con l’ausilio del laser

Nei trattamenti di sbiancamento dentale è possibile avvalersi dell’aiuto del laser, che stimola l’azione del gel a base di perossido favorendo la velocità del procedimento. Infatti, il laser oppure lampade led, rendono la procedura molto più veloce, diminuendo la tempistica del trattamento.

Rivolgetevi a Rivieradent per organizzare il vostro trattamento di sbiancamento dentale e ritroverete un sorriso smagliante e denti sensibilmente più chiari.



Richiedi un preventivo gratuito